recensione SULLE TRACCE DEL CONTE — LA VERA STORIA DEL COCKTAIL “NEGRONI”, di Luca Picchi

20 Febbraio, 2014 • News, Recensioni

aggiornamento 1/1/2016
Sulle tracce del Conte non è più disponibile, è stato sostituito da Negroni cocktail. Una leggenda italiana.
Ho avuto il piacere e l’onore di bere un Negroni miscelato da Luca Picchi al Rivoire di Firenze, qui le foto.

C’è una storia nel bicchiere.

È un po’ che non scrivo recensioni di libri, ma le pagine di Sulle tracce del Conte — La vera storia del cocktail “Negroni” trasudano talmente tanta passione che è impossibile non versar loro un tributo.

Sulle traccie del conte

Il libro l’avevo scoperto per caso l’estate scorsa, ma non era disponibile in nessuna libreria: appena su amazon è tornato disponibile l’ho subito ordinato, e ne sono veramente contentissimo.

Intanto, il libro a fronte di un prezzo modesto offre una qualità “costruttiva” magnifica (è grazie a oggetti come questo che la carta non morirà mai), ed è corredato da splendide fotografie e documenti d’epoca.

Ma ancora più importante del pur bellissimo contenitore è il contenuto: il libro riporta in vita il Conte Cam(m)illo Negroni, viveur d’altri tempi che, tra il 1919 e il 1920, chiese al barman Fosco Scarselli di dare più corpo al classico Americano aggiungendogli del gin.

Dall’Americano alla maniera del Conte Negroni al Negroni e basta la storia è breve, ma non lo è quella del Conte, quella di Firenze, quella dei locali fiorentini… Quella, insomma, che descrive così bene Luca Picchi — barman fiorentino doc — tra le righe di Sulle tracce del Conte.

L’unico difetto, appunto, è che il titolo trae in inganno: si potrebbe pensare che sia semplicemente la storia del cocktail — tipo “Il Conte voleva un Americano più tosto, chiese a Fosco di aggiungergli del gin, e bevvero tutti felici e contenti” — ma è molto, molto di più: è una storia di uomini, di epoche, di sapori.

Peccato davvero che il libro sia di difficile reperibilità. Per il resto, che dire: salute!

Matteo Pezzi

Newsletter

3 commenti a “recensione SULLE TRACCE DEL CONTE — LA VERA STORIA DEL COCKTAIL “NEGRONI”, di Luca Picchi”

  1. Marco 6 Gennaio, 2015

    sto cercando quel libro da un po ma sembra introvabile, puoi aiutarmi?

    1. matteopezzi 7 Gennaio, 2015

      Ciao Marco, anche io ho avuto dei problemi a trovarlo: non era disponibile da nessuna parte così l’ho ordinato su Amazon e me l’hanno spedito appena è tornato in magazzino (http://www.amazon.it/Sulle-tracce-conte-Luca-Picchi/dp/8887191646/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1420630580&sr=8-1&keywords=sulle+tracce+del+conte).
      Altrimenti se sei di Firenze puoi andare al bar dove lavora Luca Picchi e chiedergli se ne ha qualche copia disponibile!
      Ciao
      M

    2. matteopezzi 19 Gennaio, 2015

      Ciao Marco, ho visto che oggi è disponibile su Amazon http://www.amazon.it/tracce-conte-storia-cocktail-%C2%ABNegroni%C2%BB/dp/8888719164/ref=cm_cr-mr-title

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *