musica

Nitehawks: VENDETTA (backstage videoclip)

Ieri è uscito il videoclip di VENDETTA, il primo singolo dei Nitehawks tratto dall’album Vendetta.

Ecco qualche foto di backstage. […]

The Computers live @Locomotiv Club Bologna

The Computers

_MG_8306 […]

recensione “I concerti” di Fabrizio De André

I concerti è una pregevole raccolta di dischi live (in gran parte inediti) del cantautore genovese, corredata da un bel volume fotografico.
Il cofanetto è uscito il 13 novembre 2013, a quasi 14 anni dalla morte di Faber.

Come si presenta.

Solido, nero, elegante: potrebbe ben figurare anche come mero oggetto di arredamento, ma sarebbe uno spreco intollerabile per tre motivi:

  • le canzoni;
  • le foto
  • il prezzo. […]

recensione "Come in cielo così in guerra" di Cristiano De André

“Questo disco parla di quello che abbiamo lasciato e di quello che abbiamo perso. (…)
È un periodo, il nostro, con cui non mi sento sincrono”

La copertina del disco.

Cristiano De André è tornato. Ha la faccia da bambino di sempre, ma oggi è un poco più stanca e appesantita. […]

Stevie Ray Vaughan, Life without you

Stevie Ray Vaughan è il mio chitarrista preferito, e potrebbe essere anche il tuo. 
È bianco e suona come (più) di un nero: il percorso di Eminem nel rap ricalca quello di SRV nel blues.

Il piccolo Stevie Ray inizia a suonare per imitare il fratellone Jimmy, sogna Albert King e dopo qualche anno, autodidatta, testardo, talento nel plettro e improbabili piume nei cappelli, ci suonerà assieme in una jam pazzesca su Mtv (ah, Mtv prima che io nascessi…).


[…]

recensione THE WHO: LIVE AT HULL

Febbraio 1970. Gli Who sono all’apice della loro carriera, tutto quello che toccano diventa oro.
Nel 1969 hanno inciso la prima opera rock della storia, Tommy, riuscendo a portare al successo la storia di un giocatore di flipper sordo, cieco e muto. Non esattamente il prototipo dell’album rock classico. Non paghi, sempre nello stesso anno, decidono di portarla sul palco di Woodstock, mandando il pubblico in delirio.

Roger Daltrey, Keith Moon, Pete Townshend

Sono gli anni  migliori, gli anni in cui Pete Townshend al termine di ogni concerto fracassa la chitarra contro gli amplificatori, gli anni in cui Keith Moon non ha ancora saldato il conto dei suoi deliri tossici, gli anni in cui John Entwistle si veste da scheletro e sorveglia sornione i tre pazzoidi che lo accompagnano sul palco, tessendo imperturbabile linee di basso impossibili, gli anni in cui Roger Daltrey si convince di avere qualcosa da dire anche lui in mezzo a quei geni: e lo dice bene, molto bene. […]

STUDIARE… CON LA MUSICA

Oggi faticavo a studiare, così ho deciso di ascoltare un concerto di Mozart per concentrarmi: contrariamente a quanto molti sostengono, la musica può essere di grande aiuto.
È il tema che, ormai due anni fa (di già!), scelsi per la mia tesina dell’esame di maturità, che qui ripropongo integralmente.
 
 
ASCOLTARE
 
 
Ascoltare è una delle attività basilari della nostra vita: per quanto noi la diamo per scontata, per quanto essa è importante.
L’ascolto è fondamentale per tutti gli atti che compiamo quotidianamente: instaurare rapporti, apprendere nozioni, comunicare. […]