* Ti può interessare anche Elogio a Cassano, post più recente (marzo 2013) e a mio parere anche scritto meglio.

Non c’erano dubbi che la spedizione italiana agli europei 2012 sarebbe stata spettacolare, data la convocazione di Mario Balotelli e Antonio Cassano. 
In campo non hanno ancora dato il meglio (ma già giovedì contro la Croazia avranno occasione di mettere a tacere i tanti iscritti al partito del “non cambieranno mai era meglio lasciarli a casa e portare gente seria”), fuori non ci si annoia mai.

Un butterato Antonio Cassano veste la maglia numero 10 della nazionale

 

Il merito, diamo a Cesare quel che è di Cesare, è però anche di certi giornalisti che pretendono di discutere con Cassano di questioni intellettuali, oltre che di certi personaggi alquanto ridicoli che devono per forza essere al centro dell’attenzione.
Ma andiamo con ordine, e prima presentiamo i personaggi. […]